logobianco
logo

facebook
pinterest
instagram
tiktok

info@weddingpiu.com - P: +39 3516307175

All Right Reserved 2020 - weddingpiu.com 

I TESTIMONI DEGLI SPOSI

2022-07-28 09:00

Francesca Ricchi

Idee Matrimonio, ORGANIZZARE MATRIMONIO, WEDDING PLANNER, CONSIGLI MATRIMONIO, TRADIZIONI, SPOSA, NOZZE, STILE MATRIMONIO, SPOSO, TESTIMONI, TESTIMONE DELLO SPOSO, TESTIMONE DELLA SPOSA,

I TESTIMONI DEGLI SPOSI

Tradizioni e consuetudini per persone speciali Chi mi segue già da tempo sa che posso vantarmi di un ricco curriculum come testimone e damigella. Ne h

pexels-los-muertos-crew-8459322.jpeg

Tradizioni e consuetudini per persone speciali

Chi mi segue già da tempo sa che posso vantarmi di un ricco curriculum come testimone e damigella. Ne ho viste di tutti i colori (letteralmente) e nella mia professione cerco sempre di fare tesoro della mia esperienza per non ripetere errori già commessi o riproporre idee in chiave sempre nuove e adeguate al contesto.

 

Avere una professionista al tuo fianco nell’organizzazione del tuo matrimonio ti aiuterà sicuramente a gestire tutti i preparativi sgravandoti di parte dello stress e della tensione correlati, facendoti vivere solo gli aspetti positivi di questo viaggio verso l’altare.

 

Le nostre strade si incroceranno per un breve periodo della tua vita, e cercherò di essere sempre professionale con te indipendentemente dalle simpatie e antipatie. Ecco perché in questo percorso non devi dimenticare di farti affiancare anche da chi è veramente importante per te: la tua famiglia e i tuoi amici.

 

Per quanto non saranno coinvolto nell’organizzazione e non li costringerai a fare nastri, chiudere partecipazioni o confezionare bomboniere, saranno sempre un punto di riferimento per te e ti supporteranno nei momenti di difficoltà per gioire al tuo fianco nel giorno del tuo matrimonio.

 

Gli amici o la famiglia, sono tra le prime persone tra cui “pescare” quando si valuta la scelta dei testimoni.

 

I testimoni sono figure fondamentali per il giorno delle nozze, non solo garantiscono la legalità del matrimonio da un punto di vista meramente giuridico, ma possono quindi anche rivelarsi ottimi aiutanti durante tutti i preparativi delle nozze.

 

La scelta di chi ricoprirà un ruolo tanto importante non è assolutamente da prendere sotto gamba: scegli con attenzione! 

 

Il galateo prevede che i testimoni vengano scelti tra i parenti più prossimi della coppia o al massimo tra i migliori amici purché siano tra le persone a cui siete più legati e senza dimenticare che devono essere persone assolutamente affidabili.

 

Galateo a parte, credo che il criterio per scegliere il testimone di nozze perfetto, resti quello di seguire il proprio cuore e non farsi vincolare da regole e imposizioni:

-  Non sentirti obbligata nella scelta: scegliere tuo fratello/ tua sorella solo per rispettare una tradizione, quando non corre buon sangue, non è una buona soluzione.

 

-  Non affidarti alle convenzioni sociali: ovvero, non chiamare la moglie del tuo migliore amico se ti conosce appena. Avere una coppia come testimoni espone poi il rischio ad eventuali future separazioni che non sono mai piacevoli da affrontare.

 

-     Non sentirti obbligata a fare una scelta di equilibrio: i testimoni, e lo diremo tra poco, possono essere anche più di uno ma non per questo devono essere in numero parti tra i futuri coniugi. Nulla viete che tu abbia 2 testimoni e il tuo partner 3.

 

Ma quindi, quanti testimoni servono?

I testimoni hanno il cosiddetto potere di firma, ovvero, al termine della celebrazione, devono apporre la loro firma sui registri ufficiali proprio a testimone che il matrimonio si è svolto realmente e in maniere assolutamente corretta.

Per quanto riguarda la cerimonia svolta in comune, il potere di firma è concesso solo ad un testimone sia per lo sposo che per la sposa. Nel caso della celebrazione in chiesa con validità civile, invece i testimoni a cui viene richiesto di firmare il registro possono essere due per lo sposo e due per la sposa.

 

Nulla vieta, in teoria, di avere anche più testimoni accanto.

 

In questo caso però ti consiglio di comunicare fin da subito chi saranno i testimoni che godranno del potere di firma e quali no. Cercando in questo caso, di non farli sentire “testimoni di serie B” ovviamente.

Anche se abbiamo detto che è possibile avere più di un testimone per parte, è anche vero che vanno evitate le esagerazioni, o rischieremo di avere più persone sull’altare che in navata!

 

Quali sono quindi gli incarichi che posso affidare ai testimoni?

So che ti stai chiedendo se esiste un manuale di istruzione del testimone perfetto, ma la risposta è NO. Non c’è.

 

Il testimone ti accompagnerà nelle tappe di questo viaggio che tu vorrai condividere con lui/lei, spetta quindi solo a te decidere cosa fargli fare e quando.

 

Potrebbe per esempio:

-   Partecipare alle prove abito, acconciatura e trucco. Offrendoti così un punti di vista sincero e disinteressato rispetto all’estetica.

-  Potrebbe occuparsi dell’organizzazione della tua festa di addio al celibato/nubilato rispettando i tuoi desideri e inclinazioni.

- Potrebbe aiutarti concretamente nell’organizzazione delle tue nozze, per esempio confezionando partecipazioni o bomboniere.

-     Potrebbe essere la persona di fiducia cui affidare le fedi nuziali fino al giorno del matrimonio.

-     Ecc.…

 

Ciò che conta è che siano quindi persone di fiducia cui affidarsi!

 

E’ davvero importante che a testimoniare la bellezza delle vostra storia d’amore ci siano persone che l’hanno vissuta al vostro fianco e che nel tempo vi abbiano accompagnato tra gli alti e bassi del vostro percorso.

 

E tu hai già scelto i testimoni per il tuo grande giorno? Sono amici o familiari?

 

Raccontami la tua esperienza nei commenti!

pexels-hannah-stransky-8960181.jpegpexels-eko-agalarov-4334407.jpegpexels-becerra-govea-photo-6141797.jpegpexels-neal-cruz-11596506.jpegpexels-giuseppe-messina-4364772.jpeg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder